26 novembre 2014
 

Festa dell’Albero a Pievebovigliana

alla scoperta dell’Oasi di Polverina per i circa 40 studenti coinvolti nell’iniziativa Piantati 13 nuovi alberi tra il cortile della scuola primaria di Pievebovigliana e l’Oasi di Polverina La mattinata è stata organizzata da Legambiente Marche, dal circolo Legambiente “Il Pettirosso”, con la collaborazione del Comune di Pievebovigliana, della ProLoco Pro-Pieve e del Corpo Forestale… Continua a leggere

13 settembre 2013
 

Diario del Pellegrinaggio a Cavallo “Assisi-Loreto”

assisi“Si è concluso il pellegrinaggio a cavallo, partito il 2 settembre da Assisi e terminato il 7 settembre a Loreto, sulle tracce della via Lauretana. La via Lauretana è “anche” una antica via di pellegrinaggio mariano dal XIV secolo in poi, che collegava Roma con Loreto, ma era già frequentata dal XIII secolo, quando aveva la funzione di collegare Roma al porto di Ancona.

Continua a leggere

14 novembre 2012
 

L’archeologia industriale in Italia e una proposta di legge per la Regione Marche

Il Comune di Pievebovigliana, venerdì 23 e sabato 24 novembre 2012, ospiterà a Pievebovigliana, presso la sala consiliare del Municipio, il secondo seminario nazionale dei coordinatori regionali dell’Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale (AIPAI). Nel corso dell’incontro, che si svolgerà nella mattinata di venerdì, saranno presentate tutte le attività dell’associazione in fase di svolgimento e quelle programmate per il prossimo anno. Sarà presentata anche la rivista dell’associazione “Patrimonio industriale” e le sue numerose pubblicazioni.

Continua a leggere

25 settembre 2012
 

Inaugurazione del sentiero dell’Oasi di Polverina

E’ stato inaugurato sabato 22 settembre, il sentiero dell’Oasi di Polverina che si affaccia sull’omonimo lago, bacino idroelettrico dell’Enel. Il percorso è stato realizzato nell’ambito della convenzione per la valorizzazione dell’Oasi tra la Provincia di Macerata, i Comuni di Camerino, Fiastra e Pievebovigliana e Comunità Montana di Camerino. Le attività, che hanno visto la presenza di un nutrito gruppo di studenti delle scuole del territorio, hanno avuto inizio alle ore 8.45 con il ritrovo presso la spiaggetta attrezzata antistante la diga Enel.

Continua a leggere

Questo sito è realizzato da Task srl
ed è sviluppato secondo i principali
canoni dell'accessibilità.
Recupera la password